Stretching che puoi fare al lavoro

149

Guardare un computer o uno smartphone provoca disagio al collo, alla schiena e alla parte bassa della schiena. Il modo migliore per sbarazzarsene è lo stretching o lo stretching. Questa è una serie di esercizi per rilassare e allungare i muscoli del corpo.

In ogni esercizio statico – in cui ci congeliamo e non ci muoviamo – consigliamo di indugiare per 20-30 secondi o fino al sollievo nella zona tesa. Dinamico – con il movimento attivo di qualsiasi parte del corpo – ripetiamo anche fino al completo rilassamento.

fianchi aperti

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

A causa della seduta prolungata nella stessa posizione, la circolazione sanguigna degli arti inferiori è disturbata, quindi i glutei, i fianchi e la parte bassa della schiena diventano insensibili e talvolta doloranti. Con solo un paio di movimenti, puoi allungare tutte e tre le zone contemporaneamente.

  • Siediti sul bordo di una sedia, metti i piedi sotto le ginocchia alla larghezza dei fianchi.
  • Metti un piede sopra il ginocchio dell’altra gamba. In questo caso, il ginocchio dell’arto sollevato deve essere abbassato e diretto di lato.
  • Piegati delicatamente in avanti come se volessi appoggiare il petto sulle gambe.
  • Mantieni la posizione finché non senti sollievo nei muscoli.
  • Fai lo stesso per l’altra gamba.

Piega in avanti

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Dopo una lunga giornata di lavoro davanti al computer, vuoi rilassarti fisicamente ed emotivamente. Questo esercizio aiuterà ad alleviare lo stress e la tensione dalla parte bassa della schiena e dal collo.

  • Mettiti di fronte a una sedia.
  • Piega i gomiti e posizionali sul sedile o sulla schiena.
  • Piegati e appoggia la fronte sulle mani.
  • Relax.

Indietro Rilassati

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Se ti senti molto stanco alla schiena, lo stretching con una sedia può sicuramente aiutarti. Per questo:

  • Siediti su una sedia e girati di lato verso lo schienale.
  • Metti entrambe le mani sullo schienale di una sedia.
  • Ruota delicatamente il corpo verso le mani.
  • Allunga il braccio in diagonale verso la gamba della sedia. Se le opportunità lo consentono, allora raggiungi la gamba più lontana. Tieni la schiena dritta.
  • Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  • Ripeti dall’altro lato.

Spalle leggere

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Passiamo molto tempo alla tastiera o al volante. Allo stesso tempo, le nostre mani sono in uno stato innaturale elevato, che affatica le spalle. Ecco uno dei metodi più accessibili per allungarli:

  • Stai vicino al muro.
  • Alza il braccio dritto con il palmo rivolto verso il muro.
  • Abbassa lentamente l’arto dietro di te, cercando di non piegarlo.
  • Fai lo stesso per la lancetta dei secondi.

Cane mezzo a faccia in giù

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Questa versione del noto asana yoga è progettata per rilassare completamente e allungare l’intero corpo. Esercizio particolarmente buono per la schiena, la parte posteriore delle cosce e i muscoli posteriori della coscia.

  • Mettiti dietro una sedia.
  • Metti le mani sulla sua schiena.
  • Piegati lentamente e fai un passo indietro il più lontano possibile.
  • Braccia, gambe e schiena dovrebbero essere dritte.
  • Rimani così finché non senti leggerezza nel tuo corpo.

Spalle aperte

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Un’ottima tecnica contro lo slouching, che ti permetterà di raddrizzare le spalle, allungare il diaframma e inspirare profondamente.

  • Siediti in posizione eretta sul bordo di una sedia.
  • Alza una mano.
  • Allungalo nella direzione opposta. La schiena è dritta.
  • Ripeti per l’altro lato.
  • Afferra la parte inferiore dello schienale di una sedia con le braccia dritte.
  • Spingi il petto in avanti e in alto.
  • Rilassa i muscoli del torace e rimani in questa posizione per alcuni secondi.

Polsi liberi

Illustrazione: Anastasia Pruss / Lifehacker

Ore di digitazione su un laptop, clic con il mouse e frugare su uno smartphone sovraccaricano i polsi e le spalle, causando ipertono muscolare. I seguenti esercizi sono progettati per allungarli e rilasciare i morsetti.

Per i polsi:

  • In piedi dritto.
  • Allunga il braccio davanti a te, palmo in su.
  • Tira delicatamente le dita di questa mano verso di te con il secondo arto.
  • Tieni premuto per un paio di secondi, quindi fai lo stesso con l’altra mano.

Per le spalle:

  • In piedi dritto, allunga entrambe le braccia verso l’alto.
  • Incrocia le dita nel castello.
  • Estendi i palmi delle mani verso il soffitto.
  • Allunga le braccia.

Questo complesso ti permetterà di essere sempre allegro e in salute, anche quando sembra che la giornata lavorativa non finisca mai. E una migliore circolazione ti aiuterà a svolgere le attività in modo più creativo.

Leggi anche 🧐