Il tè di tarassaco deterge macchie, lentiggini e acne, schiarisce la vista e cura molte malattie della pelle

203

Il dente di leone è una delle piante più potenti depurativo, che aiuta purificare il corpo dalle tossine e eliminazione dell’acqua in eccesso.

Amministrato internamente, tarassaco purifica il sangue e stimola funzioni disintossicanti del fegato. Di conseguenza, e la pelle è pulita e guarita.

Grazie alla sua azione disintossicante, il tè di tarassaco può aiutare a curare un gran numero di malattie fa male:
Con l’aiuto di questa pianta può essere trattata condizioni dermatologiche lieve e severo. Il Tarassaco può essere utilizzato anche esternamente, sotto forma di lavaggi o impacchi per:

  • acne
  • macchiolina
  • macchie rosse sulla guancia (rosacea)
  • irritazioni cutanee
  • Eczema
  • foruncolo
  • vene varicose
  • ulcera varicosa
  • scaloppine
  • macchie sul viso

Il tè di tarassaco può essere usato sia internamente che esternamente per trattare la rosacea. Questa condizione dermatologica si manifesta con macchie rosse sulla pelle, in particolare sul viso, e mostra una fragilità dei vasi sanguigni della pelle, probabilmente il cervello.

  • Utilizzare 4-10 g di foglie di tarassaco essiccate in 150 ml di acqua. Lasciare in infusione per 10 minuti, quindi filtrare. Bere 1 tazza 3 volte al giorno. Questa tisana può essere utilizzata anche esternamente per lavare le zone del viso interessate da inestetismi.
  • Metti 1-2 cucchiaini di polvere di radice di tarassaco (essiccata e macinata con un macinacaffè elettrico) a bollire con 250 ml di acqua. Far bollire per 5-10 minuti, quindi filtrare. Bevi 1-2 tazze di tè al giorno. Questo tè può essere utilizzato anche per lavare gli occhi e i capelli.
  • Usa il succo di radice di tarassaco appena ottenuto, che inumidisce la pelle colpita. Quindi pulire la pelle con un decotto di tarassaco. Preparare un decotto di 3-5 g di radici di tarassaco e 1 tazza d’acqua. Lo stufato ottenuto viene utilizzato nei bagni locali (seduti o in piedi).

Le foglie di tarassaco vengono schiacciate su un fondo di legno e applicate sotto forma di cataplasmi sulle zone interessate della pelle.
Applicare il succo ottenuto dalle radici di tarassaco sulle zone interessate. Le radici di tarassaco vengono schiacciate e poi indurite con un po’ di crema. Applicare sulle zone doloranti e lasciare in posa per alcune ore. Questo rimedio viene utilizzato quotidianamente fino alla scomparsa del dolore.