Come pulire la tua casa: modi più rapidi per pulire una casa

133

Non è il tuo passatempo preferito, ma è qualcosa che devi fare per ottimizzare la tua vita familiare e la tua psiche. Se non lo fai, non solo il tuo spazio sarà ingombrante, ma anche la tua mente. Anche i benefici per la salute e il benessere sono importanti da notare. Una casa senza polvere è una casa che tiene a bada allergeni, germi e altri inquinanti. E con tutto ciò che detto, ora abbiamo una domanda per te: stai pulendo casa nel modo giusto? C’è un approccio corretto per come pulire la tua casa? Abbiamo cercato la consulenza di esperti per scoprire i loro suggerimenti, trucchi e suggerimenti sui prodotti sul modo migliore per pulire, in modo rapido ed efficiente. Dopotutto, non hai molto tempo a disposizione, quindi se vogliamo farlo, razionalizziamo e concentriamo meglio i nostri sforzi.

Prima di spolverare, pulire e strofinare, una delle prime cose che dovresti fare è “Raccogli e metti via tutto [that] si è riunito sul pavimento”, afferma Sharon Lowenheim, MBA, MSE, organizzatrice professionale certificata e fondatrice di Organizing Goddess, Inc. “Allora, fai lo stesso con tutte le superfici”. Kate Pawlowski, partner fondatore di Done & Done Home, fa eco al sentimento di Lowenheim, aggiungendo che ciò che rende le pulizie così difficili per alcune persone è che hanno troppe cose in giro per casa. “Suggeriamo sempre che fare un grande declutter renderà le pulizie molto più veloci poiché tutto è riposto nella sua casa”. dice Pawlowski.

Peter Dazeley Getty Images

Iniziare significa anche creare una stazione speciale per tutti i tuoi prodotti e prodotti per la pulizia e dedicare un secchio o un contenitore da portare in casa con te mentre pulisci, spiega Wendy Silberstein, organizzatrice professionista e fondatrice di The Aesthetic Organizer. Quindi, “crea un programma principale e impegnati”, dice a Woman’s Day.

Anche dividere le tue attività di pulizia in quotidiane, settimanali e mensili può fare la differenza, spiega Jamie Hord, fondatore di Horderly Professional Organizing. “Non dovrai mai più passare ore (o giorni) a pulire a fondo l’intera casa”, aggiunge. Hord consiglia di pulire e disinfettare quotidianamente tutte le aree ad alto traffico: maniglie delle porte, controsoffitti, cucine, bagni e lavanderie, solo per citarne alcuni. “Su base settimanale, lava lenzuola e asciugamani, aspira e lava i pavimenti, spolvera le superfici e i mobili e pulisci le docce e le vasche da bagno”, afferma. Per quanto riguarda le attività mensili, Hord suggerisce di fare l’inventario del cibo in cucina, dei prodotti per la pulizia e degli articoli da toeletta per assicurarsi che non siano scaduti.

Una volta che hai stabilito il tuo programma di pulizia e riordinato, è il momento di iniziare a pulire.

Il modo migliore per pulire la tua casa

Abbiamo parlato con i professionisti per svelare i loro preziosi consigli in modo da poter iniziare subito alle pulizie senza perdere tempo e fatica…

Lavora in modo intelligente, non duro

Sara San Angelo, addetta alle pulizie professionale e blogger di ConfessionsofaCleaningLady.com, ha un grande motto per le pulizie: “Lavora in modo più intelligente, non più difficile”.

Uno degli strumenti che la aiuta a lavorare in modo più intelligente: una centrifuga elettrica a batteria con il braccio estensibile. “Puoi pulire l’intero bagno con il minimo sforzo”, dice. “Con il braccio estensibile, non devi piegarti per pulire vasche o docce di grandi dimensioni. Pulire le fughe sul pavimento è un gioco da ragazzi.” San Angelo ne spolvera anche i battiscopa usando una testina lavasciuga a secco.

Getty Images

Il metodo totale

Roman Peysakhovich, CEO dell’azienda nazionale di pulizie Onedesk, consiglia di pulire l’intera casa a ogni sessione di pulizia, non solo una stanza alla volta. “La pulizia della casa è molto più efficiente se si sceglie un compito, come spolverare, pulire o passare l’aspirapolvere, e fare lo stesso compito in ogni stanza della casa,” lui dice. “Concentrarsi su un’attività ti farà risparmiare ore di tempo a lungo termine e ti aiuterà a evitare di ricominciare la stessa attività più e più volte.”

L’errore più grande che le persone fanno è pulire stanza per stanza (noto anche come “pulizia di zona”). “Puoi pulire la tua cucina in quattro ore o pulire l’intera casa da cima a fondo in quattro ore”, afferma Lisa Romero, proprietaria di Just Like New Cleaning a Fort Collins, in Colorado. “Molte persone vengono catturate mentre si concentrano su un’area, diciamo, facendo un ottimo lavoro pulendo i banconi, e non vanno mai ai fornelli, per non parlare della stanza accanto. In realtà, semplicemente pulire le cose e andare avanti è rapido ed efficiente. “

Questi professionisti sono a favore della pulizia delle attività, ovvero il completamento di un compito, come spolverare, in tutta la casa, prima di iniziare il successivo.

Polvere con grandezza

Peysakhovich adora lo Scrub Daddy Damp Duster per spolverare la maggior parte delle superfici della tua casa. “I bordi increspati di questa trappola per la polvere facile da usare intrappolano anche i più piccoli coniglietti di polvere”, spiega. “Questo spolverino è costruito per durare e rende più facile spolverare la tua casa.”

Potere di sfregamento

Bill Samuel, sviluppatore di immobili residenziali e appaltatore generale, ha innovato la pulizia delle fughe mentre riabilita le case per la rivendita e l’affitto. “Quando si tratta di pulire le piastrelle del bagno e della cucina, abbiamo scoperto che qualsiasi soluzione detergente di base e un po’ di olio di gomito faranno il lavoro in quasi tutti i casi. Tuttavia, rimuovere le macchie dallo stucco tra le piastrelle è molto più difficile e quindi abbiamo scoperto un metodo efficace per pulire lo stucco delle piastrelle”, spiega. “Per prima cosa dovresti acquistare un prodotto specificamente progettato per la pulizia delle fughe, quindi controlla le recensioni di qualsiasi rivenditore per trovare il prodotto giusto per il lavoro”.

Ma è qui che entra in gioco l’innovazione: Samuel utilizza una spazzola a punta per l’azione di lavaggio motorizzata. In particolare utilizza questo Power Scrubber Holikme Drill Brush. Basta attaccarlo al trapano e strofinare via lo sporco.

Servizi igienici TLC

Doyle James, presidente di Mr. Rooter Plumbing, un’azienda di vicinato, spiega come prendersi cura del vasino: “Per un bagno perfettamente pulito, mescola 1 tazza di bicarbonato di sodio con 15 gocce di olio essenziale di melaleuca e 15 gocce di limone o arancia Olio essenziale. Lascia riposare il composto nella ciotola per 30 minuti e strofina con una spazzola per ciotola prima di sciacquare.

Pulisci la tua lavastoviglie

Ron Shimek, presidente di Mr. Appliance, un’azienda di vicinato, ricorda di pulire regolarmente la lavastoviglie. “La lavastoviglie è uno dei maggiori colpevoli della potenziale crescita di muffe”, afferma. “Il suo ambiente caldo e umido è il paradiso delle spore di muffa, specialmente se sono rimaste particelle di cibo dall’ultimo ciclo”.

Per pulirlo, Shimek consiglia di eseguire regolarmente un ciclo di calore secco vuoto per sciacquare l’interno, compreso il cestello dell’argenteria, il filtro, i pannelli e la guarnizione dello sportello. “Per mantenere questo apparecchio privo di germi, puoi pulire le aree interessate con candeggina diluita e se c’è della muffa nel cestello dell’argenteria, lascialo a bagno nel lavello della cucina con candeggina diluita e acqua tiepida per 30 minuti”, aggiunge. “Assicurati di risciacquare abbondantemente prima di rimetterlo in lavastoviglie.”

Non dimenticare i tuoi scarichi

Jake Romano, che lavora per Ottawa Drain Cleaners, afferma che una pulizia di routine degli scarichi che puoi fare da solo può farti risparmiare centinaia di dollari sui servizi idraulici a lungo termine. “Ogni mese o due, versa semplicemente mezza tazza di bicarbonato di sodio nello scarico, seguita da mezza tazza di aceto bianco”, spiega. “Lascialo sfrigolare e reagire per circa mezz’ora prima di sciacquarlo con acqua calda.”

Romano dice che così facendo mangerai via il grasso e la sporcizia che si accumulano negli scarichi, che portano a zoccoli ostinati.

Suggerisce inoltre di utilizzare regolarmente prodotti come i detergenti enzimatici di drenaggio. “Questi detergenti sono sicuri per l’ambiente”, aggiunge. “Di solito includono enzimi e batteri che divoreranno lentamente l’accumulo di particelle negli scarichi. Può aiutare con l’intero sistema idraulico, anche nelle fogne”.

Pulisci ciò con cui pulisci

Peysakhovich sottolinea l’importanza di pulire ciò con cui pulisci. “Per pulire correttamente la tua casa, i tuoi strumenti per la pulizia devono essere puliti prima ancora di iniziare a usarli”, afferma. “Finirai per passare più tempo a cercare di pulire se non pulisci gli strumenti in anticipo.”

La guida definitiva alla pulizia

Il piano d’attacco consigliato? Dall’alto verso il basso, da sinistra a destra. “Comincio sempre [in the upstairs bathroom]”, dice Romero. “È un buon posto per lasciare i rifornimenti.”

Per ogni compito, inizia dal punto più alto della stanza (se spolverate, questo potrebbe significare scaffali alti) e spostatevi da sinistra a destra attraverso la stanza. In questo modo non ti perderai nulla e non sbatterai accidentalmente la polvere sui ripiani inferiori già puliti.

Getty Images

Passaggio 1: spolvera la tua casa

Spolvera ogni stanza, compresi i lati superiori di tutti i mobili, la parte inferiore degli scaffali e tutti i corrimano, nonché cornici, schermi TV e cianfrusaglie. “Quando è possibile asciugare la polvere, lo faccio: bagnare qualcosa rende tutto più difficile”, dice Romero. Per eliminare le impronte, inumidisci un panno in microfibra con acqua tiepida.

Suggerimento per la pulizia professionale: Guarda in alto. “Le persone non spolverano sulla parte superiore dei mobili, ed è lì che tutta la polvere si raccoglie e poi cade”, dice Romero.

Passaggio 2: pulire il tessuto per mobili

Passa attraverso la casa e spoglia e rifa i letti; pulisci eventuali cuscini o coperte per mobili. Spazzola le superfici dei mobili con un’estensione del vuoto, se necessario.

Passaggio 3: pulire gli specchi e il vetro

Pulisci specchi e finestre in tutta la casa.

Suggerimento per la pulizia professionale: Utilizzando un panno in microfibra bagnato e uno asciutto non lasceranno aloni.

Getty Images

Passaggio 4: pulire le superfici

Pulisci tutte le superfici e i banconi in tutta la casa, disinfettando se necessario.

Suggerimento per la pulizia professionale: Assicurati di pulire tutti i punti toccati dalle dita, come maniglie delle porte, interruttori della luce, telecomandi TV e telefoni. “Quelli sono i posti che le persone dimenticano e contengono davvero i germi”, dice Payne.

Passaggio 5: pulire la cucina e il bagno

Cammina e spruzza il detergente su vasche, lavandini e servizi igienici. Ritorna e strofina. Quindi, in cucina, pulisci l’interno del forno a microonde e le ante degli armadietti e degli elettrodomestici.

Getty Images

Passaggio 6: pulire i pavimenti

Spazza, quindi strofina o strofina i pavimenti del bagno e della cucina e qualsiasi altro pavimento che ne abbia bisogno.

Suggerimento per la pulizia professionale: “Lavoro sempre i pavimenti del bagno sulle mani e sulle ginocchia con un panno in microfibra e un detergente”, afferma Romero. “È così che so che ho ogni angolo, anche dietro i bagni, e che sono disinfettati al 100%”.

Passaggio 7: aspira la casa

“Mi faccio l’aspirapolvere dalle camere da letto, giù per le scale, attraverso il soggiorno e fuori casa”, dice Romero.

Suggerimento per la pulizia professionale: Non è fondamentale aspirare ogni singolo centimetro. Continua a muoverti. Otterrai i punti che ti sei perso la prossima settimana.

Christy Piña Digital Fellow Christy Piña è la digital fellow di WomansDay.com, dove si occupa di questioni femminili, stile di vita e intrattenimento. Brie Gatchalian Brie Gatchalian è una mamma di due figli, esperta mamma gatto, moglie e scrittrice freelance con sede nel North Jersey.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io