7 rimedi casalinghi per uccidere parassiti e vermi intestinali

142

Esistono rimedi casalinghi che si preparano con piante medicinali come la menta piperita, la ruta e l’artemisia, che hanno proprietà antiparassitarie, essendo molto efficaci nell’eliminare parassiti e vermi intestinali.

Questi possono essere utilizzati ogni 6 mesi o in piccole dosi su base regolare per mantenere pulito l’intestino, ma possono essere utilizzati anche dopo la conferma della presenza di ossiuri come complemento al trattamento indicato dal medico.

È importante ricordare che nel caso di donne in gravidanza, in allattamento o bambini, è importante consultare un medico prima di ingerirli.

Alcuni rimedi casalinghi con azione antiparassitaria sono:

1. Latte alla menta piperita

Un buon rimedio casalingo per i parassiti intestinali è il latte aromatizzato con foglie di menta piperita a stomaco vuoto perché è una pianta medicinale con azione antielmintica naturale che uccide ed elimina i parassiti.

ingredienti

  • 4 steli e 10 foglie verdi di menta piperita;
  • 100 ml di latte scremato;
  • 1 cucchiaio di miele.

Modalità di preparazione

Mettere il latte e la menta piperita in una casseruola fino a bollore. Quindi la miscela dovrebbe essere lasciata raffreddare e aggiungere il miele. Il latte va preso caldo 1 ora prima di colazione e il procedimento va ripetuto 7 giorni dopo, per un totale di 2 dosi.

Vedi altri benefici della menta piperita.

2. Tè di ruta con semi di papaya

Il rimedio casalingo con papaia e ruta è ottimale nel trattamento dei vermi, poiché la ruta è un potente antielmintico.

ingredienti

  • 1/2 cucchiaio di semi di papaya;
  • 1 cucchiaio di foglie di ruta essiccate;
  • 1 tazza d’acqua.

Modalità di preparazione

Mettere gli ingredienti in una pentola e portare a bollore. Quindi dovrebbe essere filtrato e bevuto caldo durante il giorno.

3. Tè alla curcuma

Un altro buon rimedio casalingo per curare i parassiti intestinali è la tisana alla curcuma (curcuma longa), perché questa radice ha come principio attivo la curcumina, che secondo alcuni studi, inibisce la crescita di alcuni patogeni, tra cui elminti e protozoi. Oltre a questo, la curcuma è ricca di antiossidanti e ha proprietà antinfiammatorie.

ingredienti

  • 150 ml di acqua;
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere.

Modalità di preparazione

Far bollire l’acqua e aggiungere il cucchiaino di curcuma, lasciare in infusione per 10-15 minuti. Bere fino a 3 tazze al giorno lontano dai pasti.

4. Tè Epazote

Il tè Epazote o anche chiamato paico, il cui nome scientifico è Dysphania ambrosioides, è un ottimo rimedio casalingo contro i parassiti perché ha azione antielmintica.

ingredienti

  • 250 ml di acqua bollente;
  • 1 cucchiaio di foglie e semi di epazote.

Modalità di preparazione

Aggiungi la pianta all’acqua bollente e lasciala in infusione per 10 minuti. Filtrare quando è caldo e bere dopo.

Ulteriori informazioni su altri benefici per la salute di epazote.

5. Olio d’oliva con aglio

L’aglio è ottimale per l’eliminazione dei vermi intestinali e può essere consumato crudo, ma può essere consumato quotidianamente anche come olio aromatizzato, poiché mantiene le sue proprietà antielmintiche.

ingredienti

  • 500 ml di olive accettabili;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 3 spicchi d’aglio sbucciato.

Modalità di preparazione

In una bottiglia da 700 ml circa mettete gli spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati delicatamente e poi aggiungete l’olio e il rametto di rosmarino. Chiudere e conservare in luogo asciutto e non umido per almeno 10 giorni. Usa questo olio per cuocere i cibi e per condire insalate o zuppe.

Scopri tutti i benefici per la salute dell’aglio.

6. Tè Artemisia

L’artemisia è ottima per eliminare i parassiti intestinali grazie alle sue proprietà antiparassitarie, il suo nome scientifico è artemisia vulgaris.

ingredienti

  • 20 g di foglie di artemisia;
  • 1 litro di acqua bollente.

Modalità di preparazione

Aggiungere le foglie all’acqua bollente e lasciar riposare per 5 minuti. Filtrare e bere caldo 3 volte al giorno.

7. Tè all’anice

La tisana all’anice ha anche un’azione antielmintica, essendo utile a complemento del trattamento contro i parassiti intestinali.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di anice;
  • 1 tazza di acqua bollente.

Modalità di preparazione

Metti i semi nell’acqua bollente e lasciali in infusione per 8 minuti. Filtrare e assumere dopo i pasti. Scopri di più sull’anice e le sue proprietà.

Sintomi, rimedi e come proteggersi dai parassiti intestinali

Scopri i sintomi, come confermare di avere parassiti intestinali, le opzioni terapeutiche e come proteggerti nel video qui sotto: