4 ricette curative alle noci: consigliate per malattie dello stomaco, pancreas, cancro e parassiti intestinali

200

La noce è un alimento delizioso che ha anche delle invidiabili qualità terapeutiche. Ecco 4 preparazioni a base di noci:

Sciroppo di gusci di noci. È un ottimo indurente e anche una cura per i disturbi di stomaco. Hai bisogno di tre manciate di gusci di noci verdi appena tagliati e tritati finemente.

Questi vengono fatti bollire per dieci minuti in un litro d’acqua, in cui vengono aggiunti tre chiodi di garofano aromatici. Lasciar raffreddare, scolare e mescolare con un chilogrammo di zucchero semolato.

Versare in bottiglie scure e assumere un cucchiaino tre volte al giorno, dopo i pasti principali.

Noci verdi macerate. Le noci verdi si tagliano con un coltello in acciaio inox su un fondo di legno, si mettono in un vasetto dopo essere state precedentemente mescolate con lo zucchero.

Solo dopo tre giorni viene aggiunto il brandy (per gli adulti – 250 ml ogni dieci noci, per i bambini – 250 ml ogni 20 noci). Immergere per altre due settimane, quindi filtrare.

Viene somministrato per curare malattie dell’apparato digerente, mal di stomaco e pancreas dieci minuti prima dei pasti.

La dose per gli adulti è di un cucchiaino e per i bambini un cucchiaino.

Tnoccioline. Prendi 20 noci verdi, macinale e mettile in un barattolo da tre litri di brandy. Chiudere il contenitore ermetico per evitare che l’alcol evapori. Lascialo al sole per 40 giorni, agitando ogni giorno.

Filtrare con un colino fine, strizzare bene e conservare in frigorifero in vetro scuro.

È usato per curare i tumori, ma anche per tutti i tipi di elmintiasi (vermi intestinali). La dose per gli adulti è di un cucchiaino e per i bambini un cucchiaino.

Unguento alle foglie di noce. Si prepara da 15 g di foglie tritate, che vengono lasciate a bagno per 7 giorni in 100 ml di olio di semi di girasole, a temperatura ambiente.

Quindi, il recipiente in cui è posto questo composto viene posto a bagnomaria e lasciato per 3 ore a fuoco basso. Filtrate il liquido con una garza o un panno, aggiungete 15 g di cera d’api, tenete a bagnomaria per altri 30 minuti e poi mescolate. L’unguento fa bene alle ferite.

I principali vantaggi

• Diminuisce i livelli di stress. Mal di testa, stress, nervosismo possono essere alleviati con le noci.

• Ridurre il colesterolo “cattivo”. La ricerca ha dimostrato che le noci hanno un effetto positivo sul cuore, principalmente a causa del loro contenuto di grassi insaturi, potassio e magnesio.

In questo modo, le noci sono utili per i pazienti che hanno problemi di pressione alta.

Ricerche recenti mostrano anche che le noci riducono i livelli di colesterolo LDL nel sangue. Il consumo costante di noci può prevenire l’ictus.

• Prevenire il cancro al seno. Essendo ricche di acidi grassi Omega 3, antiossidanti, polifenoli e fitosteroli, le noci prevengono il cancro al seno.

• Ridurre il dolore reumatico. Applicati esternamente, gli impacchi con foglie di noce hanno il ruolo di ridurre i dolori reumatici.

• Basso livello di zucchero nel sangue. I pazienti con diabete possono mangiare noci che non solo sono sazianti e gustose, ma hanno anche un effetto ipoglicemizzante.

• Coadiuvante nei disturbi della tiroide. A causa del suo alto contenuto di iodio, le noci sono consigliate per i pazienti con diagnosi di malattie della tiroide.

• Hanno un forte effetto antiossidante. Mangiare noci fa bene a ridurre l’infiammazione.

• Aumentare la fertilità negli uomini. Ci sono studi che affermano che il nocciolo di noce ha il ruolo di aumentare la qualità dello sperma.

• Aumenta la concentrazione. Pertanto, soprattutto nei periodi di stress e di affluenza, è consigliabile che gli studenti mangino noci miste al miele d’api, perché le noci hanno il dono di stimolare la capacità di ricordare e concentrarsi.

• Ridurre l’appetito. Le noci producono una sensazione di sazietà e riducono l’appetito, aiutando le donne a mantenere il loro peso corporeo.

• Ripristina la bellezza della pelle. Le noci hanno anche un ruolo benefico nella salute della pelle, essendo utili per i pazienti con vari eczemi o infezioni fungine.